La Guisane riceve l’acqua che scende in torrenti impetuosi dai laghi di montagna. Il pescatore che sa riconoscere il momento favorevole, sarà sicuramente soddisfatto nel catturare trote o salmerini di fonte. 
Numerosi sono anche i laghi d’altitudine disseminati nelle montagne della valle di Serre Chevalier.

Di una purezza cristallina, essi sono popolati da numerose specie di pesci: trota fariotrota arcobalenosalmerino di fonte e salmerino alpino.

I laghi di altitudine sono situati oltre i 1800 m. : 
sono generalmente di origine glaciale e sono alimentati in acqua dai torrenti di altitudine.

In alcuni laghi vi sono zone di fregola e si assiste ad una riproduzione naturale. 
Benché non tutti i laghi permettano la riproduzione, la maggior parte di essi accolgono e assicurano la crescita di una popolazione ittica. Gli avannotti dell’annata vengono infatti trasportati (anche con elicottero) ogni anno, durante il mese di luglio che è il periodo più propizio, e introdotti nei laghi. 
I laghi d’altitudine della valle della Guisane autorizzati alla pesca nel periodo legale di apertura sono : Lac de l’OuleLac Rond de CristolLac de Cristol facilemente accessibili dal Col du Granon, e il Lac de la PonsonnièreGrand Lac du Monêtier e Lac des Béraudes, raggiungibili con una marcia più lunga dall’Alpe du Lauzet.

La pesca è autorizzata esclusivamente alle persone munite di permesso in corso di validità, in vendita negli Uffici del Turismo e presso i rivenditori.

Inoltre i pescatori amatori possono fare appello a guide di pesca diplomate per farsi accompagnare e scoprire il formidabile patrimonio ittico delle Hautes Alpes.

Serre Chevalier Reservation

Découvrez nos séjours o Réservez votre séjour