Villeneuve / La Salle-les-Alpes, il cuore della valle

Il campo delle possibilità a 1.420 metri di altitudine ! Villeneuve la moderne ha le sue residenze ai piedi delle piste per un accesso diretto e facile alle più grandi aera scistica delle alpi medidionali.

UCPA e Club Med non hanno scelto per caso di insediarsi nel cuore di questo luogo centrale, ben noto agli appassionati di snowboard..

Image

Intorno alla sua parete di arrampicata, eretta come un totem, lo sportivo Villeneuve estende la gamma di attività, del dalla fatbike al biathlon, dalla piscina alla pista di pattinaggio, dalle ciaspole alle slitte trainate da cani.

Alla reception della scuola di sci e all'ufficio delle guide alpine, l'elenco continua: parapendio, alpinismo, arrampicata su ghiaccio, sci da seduti, sci di fondo, eliski, escursioni con le racchette da neve, yoga, trekking sui ghiacciai... Per non parlare della pazza pista da slittino Deval'Bob, che offre 4 chilometri di divertentissima discesa tra i larici..

Scopro tutte le attività

A Villeneuve amiamo la neve, la montagna, lo sport e lo sci, tanto da praticarlo anche di notte sulla pista Mickey dedicata ai principianti.

 

Nel parco di Pontillas, intorno al bagno biologico addormentato, si può anche provare lo sci nordico, correre o camminare sui sentieri innevati che risalgono la valle, immergersi nella natura, contemplare la montagna, così bella, fare il pieno di ossigeno... e provare a competere con i corridori impegnati a gennaio sui percorsi (8,10,20 km) della Snow Trail di Serre Chevalier.

SERRE CHEVALIER SNOW TRAIL - 21 gennaio 2023

Su questo pendio di ubac, il borgo di Le Bez offre una parentesi che unisce tradizione e modernità!

Un villaggio di case in pietra all'incrocio delle piste da sci. Nei passaggi dal nome misterioso che convergono verso la Place du Touron, la sua chiesa e il suo lavatoio, si incontrano sciatori con il casco, grandi sci in spalla, di ritorno da un'idilliaca uscita in neve fresca. Il tempo viene stravolto in questo borgo che combina deliziosamente anacronismi e delizia il visitatore in cerca di autenticità e di un cambiamento di scenario... unito a un ottimo sci... ai piedi!

Basta attraversare la Guisane per scoprire il vecchio villaggio di La Salle-les-Alpes, la sua via commerciale dove si stringono alte case dalle facciate colorate, i suoi negozi, bar e ristoranti, la sua cappella Sainte Luce trasformata nel museo del villaggio , e poi più in alto, aggrappato ai pendii che dominano la valle, il borgo di un tempo organizzato intorno alla chiesa di Saint-Marcellin (XV secolo), alla sua fontana e alla sua scuola comunale ancora in attività.

La vita pastorale all'epoca delle meridiane è ancora visibile nelle stradine dove si susseguono fienili, orti e pascoli.

Su queste alture soleggiate, dal quartiere di Chirouze a quello delle Pananches, regna la calma, di fronte all'effervescenza della vivace località turistica. Così vicini che i distillatori della Distillerie des 4 Frères fanno scorrere i loro liquori negli alambicchi del 1921...

SCOPRIRE LA DISTILLERIA

Image
Distillerie des 4 frères

Lo sapevate?

Dal suo ritorno nel 2017, LE GRAND PRIX DE SERRE CHEVALIER, "la corsa più pazza del Paese", tiene il suo folle arrivo sul fronte di neve di Villeneuve, ai piedi della Casse du Bœuf.

 

Registro GRAND PRIX DE SERRE CHEVALIER 2023

 

Lo sapevate?

Negli anni Cinquanta e Sessanta, Léon Agel, paroliere della famosa canzone Mon amant de Saint-Jean, investì i suoi diritti d'autore nella Place de l'Aravet, dove costruì diverse residenze e finanziò la funivia.

 

 

MUNICIPIO DI LA SALLE LES ALPES

 

Image
logo-la-salle-les-alpes